IL NOSTRO IMPEGNO PER IL CAMBIAMENTO

I toni a volte negativi nel dibattito sulla plastica spesso non considerano quanto sia meraviglioso questo materiale se gestito all'interno di cicli di vita controllati. Le poliammidi esistono all’interno di innumerevoli prodotti che hanno un impatto altamente positivo sulla nostra vita. Sono versatili, leggere, resilienti e resistenti al calore. Per molte esigenze nell'ambito di settori di impatto globale come la mobilità, la salute, i beni di consumo e l'urbanizzazione, sono un eccellente alleato. Non solo in termini di adattabilità e prestazioni, ma anche per quanto riguarda importanti cicli di sviluppo sostenibili come la circolarità e la leggerezza.

Oltre alla continua riduzione degli impatti delle nostre produzioni, DOMO è leader di mercato nella commercializzazione di materiali derivanti da materie prime secondarie, ovvero da scarti industriali di altri settori, primi il tessile ed il packaging. I nostri march ECONAMID® e TECHNYL®  4EARTH®  utilizzano infatti questi scarti con un risultante minor consumo di polimero proveniente dal petrolio.

Noi di DOMO crediamo nel potere della condivisione dello sforzo di ciascuno. Il settore produttivo e la società hanno la responsabilità collettiva di lavorare più a stretto contatto. E DOMO si impegna a collaborare lungo l'intera catena del valore dei materiali plastici - dai produttori di materie prime ai fornitori di servizi di riciclo - per favorire la transizione da un'economia lineare a un'economia circolare che sia efficiente nell'uso delle risorse. 

IL CONCORSO

Per questo motivo DOMO ha deciso di Sponsorizzare il CONCORSO Fotografico e Congresso Nazionale dell’Unione Italiana Fotoamatori intitolato “Sguardi sull’ambiente e sulla sua tutela”, che quest’anno ha messo al centro il tema della conservazione del nostro patrimonio naturale, toccando tutti gli aspetti ad essa collegata, come la gestione responsabile delle risorse naturali, la riduzione dell’inquinamento e il riutilizzo dei materiali al loro fine vita con il riciclo. 

Gli scatti possono riguardare sia scenari artificiali che naturali che rimandino al concetto del riutilizzo delle risorse o anche solo astrattamente il concetto di circolarità in natura.

Le immagini possono riferirsi a comportamenti umani volti a salvaguardare la natura in infiniti ambiti tra i quali la gestione dei rifiuti, il riutilizzo di oggetti al loro fine vita per crearne di nuovi e la mobilità sostenibile.

I fotoamatori partecipanti hanno concesso a DOMO il diritto di utilizzo delle loro fotografie nella propria comunicazione aziendale.

I VINCITORI

La premiazione del concorso si è tenuta ad Arco presso l’Hotel Palace Città, sabato 
30 ottobre dalle ore 19, alla quale è seguita una cena di gala.
 

 

Future Jellyfish - by ELISA POGGI

1.    ELISA POGGI con la foto: Medusa del futuro voti 

Per l’originalità e la forza provocatoria che punta l’attenzione sull’inquinamento, tramite la plastica, dei mari e più in generale dell’ambiente

A sea of energy by TIBERIO VALERIO

2.  TIBERIO VALERIO con la foto: Un mare di energia voti 

Un mare prezioso perché con le sue onde artificiali permette l’acquisizione di energia solare non inquinante, ma ci porta a riflettere sui danni ambientali causati dalla costruzione 

Wounded environment by MARCO ZURLA

3.    MARCO ZURLA con la foto: Ambiente ferito   

Gli incendi: un tema molto all’attenzione in questi ultimi anni, dove il cambiamento climatico e la mano “assassina” dell’uomo hanno fortemente favorito il loro sviluppo. Il rosso acceso delle fiamme rappresenta la ferita a morte dell’ambiente.

New Energy by Vallonchini Domenico

Segnalazioni : 

Vallonchini Domenico con la foto:   New Energy 

Bike Parking by Alderighi Massimo

Alderighi Massimo con la foto: Bike Parking  

DOMO ENGINERED MATERIALS – PARTE DEL GRUPPO DOMO CHEMICALS

DOMO Engineering Plastics è un'azienda leader nel settore dei materiali ingegneristici. Fornisce polimeri tecnici per lo stampaggio di applicazioni in vari settori industriali tra cui l’automotive, il settore elettrico ed elettronico e i segmenti dei beni industriali e di consumo.

DOMO progetta soluzioni con due obiettivi principali: generare valore per i propri clienti e contribuire a creare futuro sostenibile nel il mercato delle poliammidi.